Diritto del lavoro europeo. Una introduzione critica

Diritto del lavoro europeo. Una introduzione critica

di Stefano Giubboni

Il volume offre una introduzione critica allo studio del diritto del lavoro europeo, ricostruendo le linee e i principi di fondo di questo complesso campo normativo nel più vasto contesto delle trasformazioni – e delle crisi – del processo di integrazione sovranazionale. L’autore ripercorre in modo sistematico le profonde trasformazioni conosciute – quanto a principi, funzioni, tecniche – dal diritto del lavoro prodotto dall’Unione europea, intrecciandole con le vicende politiche del processo integrativo e in particolare con i modi – essi stessi profondamente mutati nel tempo – in cui sono stati costruiti il diritto del mercato interno e la nuova governance economico-monetaria dell’eurozona.