Il patriarca del molino di Santa Maria. Salvatore Azzena Mossa (1856-1948) l'intraprendente pioniere della trasformazione industriale della società sassarese

Il patriarca del molino di Santa Maria. Salvatore Azzena Mossa (1856-1948) l'intraprendente pioniere della trasformazione industriale della società sassarese

di Paolo Fadda

Aldo Cesaraccio, in un libro sulla Banca Popolare di Sassari, ha definito Salvatore Azzena Mossa "un nome risonante nella piccola storia economica di Sassari; una specie di patriarca dell´intrapresa industriale sassarese; una spiccata figura di gentiluomo". Queste parole tratteggiano assai bene la figura di una personalità che ha avuto un ruolo di grande rilievo nella vita, non soltanto economica, di Sassari, fra gli ultimi decenni dell´Ottocento e la prima parte del Novecento.