L' ultima estate da buttare

L' ultima estate da buttare

di Riccardo Moroni

Marco e Sandra, due vite apparentemente diverse ma che viaggiano parallele su un unico binario. Quindici anni lui, trentanove lei. Un ragazzo normale Marco, un adolescente come tanti: stessi problemi, stesse ansie, un amore per Anna non corrisposto forse a causa della timidezza, stesse incomprensioni da parte degli adulti, e in più, entrambi i genitori che si sono dileguati. A prendersi cura del ragazzo c'è però nonno Gaetano, un'ottantenne ancora in gamba. E poi c'è Sandra, l'assistente sociale, a prendersi cura del giovane: bella donna, tanta passione per il suo lavoro, ma ancora alla ricerca di un equilibrio nella vita privata; tra un vecchio amore e un maniaco che la perseguita, cerca disperatamente una via di fuga che la conduca alla felicità. Dopo le tante vicissitudini che vivranno, sarà davvero l'ultima estate da buttare per i due protagonisti? E chi è il misterioso narratore che si cela dietro questo racconto?