David Boring

David Boring

di Daniel Clowes

Giovane aspirante regista, David Boring vive in un mondo sotto la costante minaccia di una crisi atomica e di non meglio precisati attacchi terroristici. Ha due scopi nella vita: rintracciare suo padre, un oscuro autore di fumetti di supereroi che ha abbandonato la famiglia, e trovare la sua "donna ideale", che nelle sue fantasie ricalca le fattezze della cugina Pamela, con la quale ha avuto una love-story adolescenziale. David sopravvive a una serie di rocamboleschi amori e avventure, compreso l'agguato di un misterioso individuo che gli spara alla testa, per ritrovarsi alla fine con i familiari su un'isola, lontano da una civiltà americana sempre più in preda alla paura... Daniel Clowes, autore di "Chicago" salito dai comics underground alla ribalta internazionale ("Ghost World", "Ice Haven", "Wilson") gioca con le sue ossessioni in una graphic novel che attraversa i generi: spy-story, commedia romantica, romanzo dell'Apocalisse, teorie della cospirazione.