Il gabinetto segreto del Museo Archeologico di Napoli. Guida rapida. Ediz. tedesca

Il gabinetto segreto del Museo Archeologico di Napoli. Guida rapida. Ediz. tedesca

di Stefano De Caro

Dopo secoli di censure e alterne vicende, la riapertura delle sale riservate agli "oggetti osceni": duecentocinquanta opere senza veli, tra sculture, affreschi, mosaici raffinati, bronzetti lucerne e un vasto repertorio di oggetti d'uso comune.